Home

IL PORFIDO DEL TRENTINO

E’ l’unica pietra lavica con una superficie naturale di cava che grazie alla sua bellezza e compattezza è stata utilizzata sin dall’antica civiltà Egizia e Assiro Babilonese per sculture e opere architettoniche.

Passeggiare su una colata lavica solidificata, antica di 260 milioni di anni, in Porfido del Trentino, regala un’emozione unica. L’eleganza delle sue colorazioni che vanno dal grigio, al viola, al rosso, con molteplici sfumature, creano un gioco di colori, che permettono di realizzare vere opere d’arte uniche ed irripetibili.

L’architettura moderna si affida a questa pietra per personalizzare opere in spazi aperti e per conferire funzionalità e decorazione agli edifici. Il Porfido Trentino è utilizzato in molte realtà urbane e si abbina perfettamente agli stili architettonici di numerosi paesi al mondo.
Vi sono infinità di modi d’impiego grazie alle diverse tipologie produttive. Suddivisi in dimensioni, spessori, dal Porfido del Trentino si ricavano cubetti, lastre irregolari,piastrelle, binderi, cordoni, smolleri, gradini, copertine, sassi da muro, bugnati e, con lavorazioni successive, materiale con piani e coste segate,lucidi, semilucidi, fiammati.
E’ possibile realizzare anche manufatti su misura per personalizzare qualsiasi luogo.
Il rispetto per l’ambiente nell’estrazione di questa nobile pietra naturale è uno degli obbiettivi prioritari dell’attività aziendale. La coltivazione della cava avviene tramite attente pianificazioni e progettazioni ed è soggetta a frequenti controlli ed approvazioni di tecnici specializzati e da numerosi enti pubblici, nel rispetto di tutte le normative vigenti.

De Zanet LOGO rid